primark.comLavora con noi
Logo Primark
Lynne Walker

Dietro le quinte

La nostra strategia di sostenibilità secondo Lynne Walker

Lynne è la responsabile del progetto di sostenibilità Primary Cares. Si occupa di attuarlo non solo in tutto il gruppo, che comprende più di 15 mercati e 72.000 colleghi, ma anche nel resto della catena di approvvigionamento.

Come nasce Primark Cares? 

Dopo quasi due anni di progettazione, abbiamo elaborato questo programma pluriennale che si fonda sull'attuale Ethical Trade and Environmental Sustainability Programme. Con l'aiuto di specialisti nel campo dell'impatto ambientale e sociale, i nostri colleghi più esperti hanno definito gli obiettivi del programma Primark Cares, anche in collaborazione con referenti dei mercati di approvvigionamento. Il programma è stato sottoposto a rigorosi stress test da parte di fornitori, partner di settore e altre parti interessate, con ottimi risultati. Gli obiettivi prefissati sono volutamente ambiziosi e ci spingono a fare del nostro meglio: li abbiamo scelti nell'ottica di perseguirli fino al 2030, in modo da affrontare quelli che sono i principali rischi per la nostra azienda e catena del valore.

Qual è stato l'obiettivo principale del primo anno di Primark Cares?

In questo primo anno ci siamo concentrati sulla definizione dei processi e programmi interni su cui si fonderanno i grandi cambiamenti a cui puntiamo, sia all'interno di Primark sia in tutta la catena del valore. Abbiamo dunque stabilito metriche specifiche e raccolto tutti i dati necessari a definire dei criteri di riferimento utili a monitorare i progressi, per poi stilare, ogni anno, un resoconto dei risultati ottenuti. Tra le tante cose, questo è stato anche un anno di ampliamento, in cui abbiamo consolidato collaborazioni già esistenti e ne abbiamo create di nuove. Lo scopo di questi programmi è quello di raggiungere gli obiettivi prefissati, che si tratti di testare i prodotti in linea con i nuovi standard di durabilità, di lanciare il nostro progetto pilota di design circolare o di allargare i nostri programmi di impatto sociale ad altri nostri mercati di approvvigionamento. È stato un anno ricco di impegni, ma anche di emozioni. La portata e l'ampiezza del gruppo Primark ci consentono di esplorare nuovi modi di operare, di appoggiarci a una squadra di collaboratori e di aprire la strada a chi verrà dopo. Non sarà un'impresa facile, ma noi la consideriamo una grande opportunità non solo per il gruppo, ma anche per la nostra catena di approvvigionamento e i nostri clienti.

Perché la collaborazione è un elemento imprescindibile per il successo del programma Primark Cares?

Innanzitutto, gli obiettivi di Primark Cares servono a farci comprendere al meglio quanto può fare la nostra azienda per sostenere il cambiamento. Come emerso dal report, si tratta di un'evoluzione in corso. Ma quella della moda è un'industria molto complessa. Molti gruppi simili al nostro condividono la stessa catena di approvvigionamento in diverse regioni e nazioni e noi stessi abbiamo diverse fabbriche in comune con altri marchi. Insieme possiamo proiettare il settore nel futuro e ottenere un cambiamento più incisivo e duraturo. Per noi lavorare insieme significa coinvolgere tutte le parti interessate. Il nostro è un approccio globale che include la catena di approvvigionamento, i partner industriali, i fornitori, i lavoratori e la società civile per riuscire, con la nostra influenza, a guidare il cambiamento. Uno dei valori fondativi di Primark fin dalla sua nascita più di 50 anni fa è l'impegno a guardare sempre avanti. Siamo sempre proiettati al futuro. Progettiamo e creiamo soluzioni con un approccio collaborativo, a prescindere dalle parti interessate, che siano fornitori o organizzazioni locali, come quelle che sostengono il nostro Sustainable Cotton Programme. Spesso le organizzazioni locali conoscono meglio le priorità e i bisogni della loro realtà ed è nostro dovere tenerne conto. Non di rado ci affidiamo a partner con conoscenze tecniche che noi non possediamo, come gli agronomi impiegati nel nostro Sustainable Cotton Programme e gli esperti di parità di genere che ci aiutano con i nostri programmi di impatto sociale.

Che effetto avrà questa attenzione alle questioni sociali e ambientali sul futuro dell'industria della moda?

Il cambiamento climatico costringerà tutti a trovare dei metodi di adattamento e anche l'industria della moda dovrà evolversi per essere pronta al futuro. Anche le parti interessate esigono dei cambiamenti: società civile, clienti, investitori e legislatori sono sempre più attenti alle problematiche sociali e ambientali. Per noi la sostenibilità non è una scelta. Non possiamo fare altro che cambiare il nostro modo di operare per ridurre il nostro impatto ambientale e migliorare le condizioni di vita dei lavoratori. La complessità e la portata globale delle sfide che ci ritroviamo ad affrontare non ci consentono di superarle da soli. La nostra industria è nella posizione di poter fare la differenza. Non vogliamo solo far parte del cambiamento, vogliamo guidarlo per preparare il nostro settore al futuro. Anche la tecnologia gioca un ruolo importante, in quanto i suoi progressi sono costanti e apre nuove strade per la sostenibilità. Sebbene per alcuni dei nostri obiettivi ancora non esistano delle soluzioni scalabili, siamo convinti che il prossimo decennio vedrà la nascita di nuove soluzioni che potremo adottare.

Perché Primark Cares è importante per i clienti?

Primark Cares offre ai clienti la scelta di prodotti più sostenibili a prezzi accessibili. I nostri clienti vorrebbero acquistare prodotti più sostenibili, ma sono convinti di non poterselo permettere. Noi non riteniamo giusto che il prezzo della sostenibilità ricada sui clienti. Ora più che mai, vogliamo assicurarci che i nostri clienti possano optare per la sostenibilità senza dover spendere una fortuna. Spesso si commette l'errore di pensare che un prodotto più costoso sia anche più sostenibile. Ma non sempre è così. Più della metà dei prodotti che vendiamo sono capi basic e indispensabili come calze, intimo, T-shirt bianche, felpe e jeans e vogliamo che questa gamma di prodotti sia sempre più sostenibile. Per me, uno degli obiettivi principali di Primark Cares è quello di ampliare il significato di "valore" per i nostri clienti affinché includa anche la sostenibilità.

2023 © Primark Stores Limited